BENVENUTI

Con queste parole, desideriamo darti il più caloroso e sentito benvenuto nel sito della "Chiesa Cristiana Evangelica, Assemblee di Dio in Italia" di SANT'AGATA DI MILITELLO (ME). Possano queste pagine recarti benedizione e consolazione!

Lo scopo principale di questo sito, è quello di invitarti alla riflessione su argomenti importanti quali: la vita eterna e il bisogno che la tua anima ha di Gesù.
Desideriamo, inoltre, essere per te un cartello indicatore che ti indirizzi verso l'unica fonte della vita: Gesù Cristo, il Figlio di Dio. Far parte della nostra comunità, non è frutto di un'adesione ideologica, politica o sociale; ma è conseguenza di un incontro personale con Gesù Cristo, il Signore della gloria.

Siamo diretta emanazione del Risveglio Pentecostale Italiano sorto all'inizio del 1900, come un ritorno alla vita e alla potenza della Chiesa delle Origini descritta nel Nuovo Testamento. L'unico testo, infatti, che riteniamo basilare, l'unica regola di fede e condotta, è la Bibbia, la Parola di Dio.

Infine, nell'augurarti una buona navigazione, ti ricordiamo il duplice scopo di questo sito: glorificare il nome di Dio ed edificare il tuo cuore.

Per lo staff di "LaGraziaPerTe"

Il Pastore


Spigolature del passato

Perciò, così parla il Signore, l'Eterno!

Ezechiele 31:1-18

In questo capitolo, Ezechiele descrive l'invasione dell'Egitto da parte di Nebucadnetsar. Non soltanto con la predicazione diretta della Parola di Dio, ma anche con azioni simboliche, talvolta molto strane, l'Egitto viene ammonito perché ponga mente al fatto che l'Assiria pur più potente dell'Egitto, era tuttavia caduta dinanzi a Babilonia. "Così parla il Signore, l'Eterno: Eccomi contro Faraone re d'Egitto (Ezechiele 31:15).
L'Egitto è responsabile della caduta d'Israele. Se Gerusalemme fu spinta in questa mortale avventura, la colpa fu innanzitutto dell'Egitto, che alimentava continuamente il fuoco della rivolta contro Babilonia, e poi piantava in asso i ribelli nel momento decisivo.
Faraone, che rappresentava l'Egitto attraverso l'immagine di un altro cedro, avrà una sorte simile a quella d'Israele, "sarà ridotto in desolazione, in deserto e si conoscerà che io sono l'Eterno"(Ezechiele 29:9).
La stessa fine sarebbe toccata a tutti quei popoli, che confidavano nell'aiuto e salvezza dell'Egitto. Da questi fatti contro i popoli , emerge chiaramente, che l'Eterno non è soltanto l'Iddio del piccolo popolo d'Israele, ma il Signore dei signori, Re dei re.
Ezechiele non doveva cercare i favori del popolo, ma doveva essere fedele a Dio, il Quale chiede anche a noi la stessa cosa, vuole che siamo "operai che non abbiamo ad esser confusi, che taglino rettamente la Parola della verità" (II Timoteo 2:15). Ubbidendo alla Parola di Dio diventeremo strumenti della Sua opera nel mondo per la salvezza di tutte le genti. Oggi come allora, Dio non viene meno.

Sebastiano Ganci


AVVISO SULLA STRUTTURA DEL SITO

Informiamo la gentile utenza che sono state apportate delle modifiche alla struttura del sito. Alcuni contenuti non saranno più disponibili online in quanto sono state rimosse le relative sezioni.
Grazie per la gentile attenzione, lo staff di LaGraziaPerTe.






05-09-2019

Ascolta le ultime predicazioni inserite.
Vai

11-02-2019

Leggi la Bibbia online.
Vai

05-02-2019

Ascolta Radio Evangelo Voce di Grazia online.
Vai

04-02-2019

Segui il nostro canale YouTube.
Vai

02-02-2019

Puoi leggere la storia della nostra comunità.
Vai

01-02-2019

Leggi la biografia di alcuni servi di Dio del passato.
Vai

01-01-2017

Inserito nuovo video del cantico "Davanti al tron del Padre"
Vai



Articoli Recenti:


Seguici su YouTube


Richiedi gratuitamente una copia del Nuovo Testamento


Assemblee di Dio in Italia       ADI Media       ADI LIS, servizi per non udenti       The Gideons International       Centri Comunitari Evangelici di Culto








Datemi cento predicatori che non temano che il peccato e che non bramino altro che Dio! Non importa se abbiano ricevuto l’ordinazione o che siano laici, tali uomini soltanto scuoteranno le porte dell’inferno e stabiliranno il cielo sulla terra. Dio agisce solo in risposta alla preghiera.

GIOVANNI WESLEY